ed. 2016

zf_concorso di.segno in.forma_banner

L’Associazione culturale Zona Franca, nell’ambito del progetto “ZonaFest2016”, ha istituito il Concorso artistico “Di.segno in.forma”, dedicato a bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni, sul tema “Il coraggio è dentro di noi”. Il tema è stato sviluppato con disegni ispirati al coraggio inteso come risorsa e necessità. Proponendosi come un canale di comunicazione per bambini e ragazzi rispetto alla consapevolezza, ai bisogni, e alle proposte nel merito del tema stesso. L’invito è stato quello di realizzare la propria idea di coraggio, completando i disegni a forma di cuore realizzati dalle artiste Lavinia Longhetto e Greta Tonello, di cui di seguito le immagini.

Organizzatore: “Associazione culturale Zona Franca” – Oderzo (TV)

Patrocini: Città di Motta di Livenza (TV), “Fondazione Ada e Antonio Giacomini” – Motta di Livenza (TV), “Ospedale Riabilitativo di A.S.” di Motta di Livenza, “Associazione Amici del Cuore” – Motta di Livenza (TV), “Associazione Pedibus” – Treviso, “Cooperativa Madonna dei Miracoli” – Motta di Livenza (TV)

Partners: Web Event “15 Maggio Festa nazionale dei Bimbi”, Web Magazine“Artesociale.it”, Rivista Mensile “La Salamandra”, Studio “Opificio” – Spilimbergo (PN), Studio Psicologico Tramarin – Motta di Livenza (TV), Banca “Prealpi” – Gorgo al Monticano (TV), Immobiliare “Sanson” – Motta di Livenza (TV)

Alla chiusura del concorso tutti i disegni inviati sono stati pubblicati nella galleria permanente del sito pulsanti disegnoinforma_artesociale


Scarica una o più delle immagini che puoi trovare qui di seguito e racconta cosa per te è il coraggio.

di.segno in.forma_disegno_

di.segno in.forma_disegno_2

di.segno in.forma_disegno_3

di.segno in.forma_disegno_4


SPUNTI DI APPROFONDIMENTO E RIFLESSIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLELABORATO ARTISTICO

Il CORAGGIO da dove viene? Chi è? Dov’è? Cosa fa?
Deriva dall’avere cuore, dal vivere con il cuore.
Serve a superare le quotidiane difficoltà della nostra vita è opportuno che le guardiamo da angolazioni differenti. Poiché tutti abbiamo ogni giorno dei passaggi, a volte difficili, che diventano occasioni per impegnare il nostro CORAGGIO.

ATTENZIONE IL CORAGGIO E’ DENTRO DI NOI
– non è tuttavia qualcosa di già pronto: è una forza, una spinta che ci aiuta a superare quella specifica difficoltà;
– una condizione di base per esercitare il nostro coraggio è quella di essere disposti a modificare l’immagine che abbiamo di noi stessi e a guardare la vita da più punti di vista.

CORAGGIO NON È ANDARE CONTRO L’OSTACOLO
– è esaminare la situazione magari scoprire dei passaggi segreti che non avevamo considerato prima;
– vuol dire cambiare il nostro modo di percepire le cose guardandole, pesandole e scegliendo delle nuove soluzioni.

CORAGGIO NON VUOL DIRE FARE GLI EROI
– vuol dire usare tutte le nostre risorse del cervello;
– oltreché INVENTARSI delle soluzioni migliori per noi.

COSA ACCADE SE MOLLI DI FRONTE ALLE DIFFICOLTA?
– lasci perdere qualcosa a cui magari tieni molto;
– diventi lento e ci metti un sacco di tempo a fare le cose ( più tempo ci vuole e prima ti stanchi!);
– ti accorgi di essere fermo e vedi che non cresci;
– spesso diventi un peso perché si occupa di te e ti deve sostenere e consolare;
– non arrivi a conoscerti bene e a individuare le tue vere risorse interiori.

STRATEGIE PER AVERE CORAGGIO
1) ACCETTA il tuo scoraggiamento di fronte ad una grossa difficoltà. ACCETTARE vuol dire riconoscere che effettivamente si è in difficoltà. DEPRIMERSI e lasciar perdere NON É LA REALTÀ, ma uno stato d’animo del momento che può essere cambiato.
2) EVITA I RICORDI DEL PASSATO: IL PASSATO È GIA PASSATO! Cerca di immaginarti mentre superi quella situazione. ESAMINA PIU SOLUZIONI CON PIU FINALI DI SUCCESSO.
3) CAMBIA SPESSO OCCHIALI: una volta risvegliata la MOTIVAZIONE a superare quella difficoltà e a CAMBIARE TE STESSO, esplora con calma le varie possibilità, scegline un paio e comincia con decisione a portarle fino in fondo.

LA FORTUNA PREMIA GLI AUDACI.
A cura dello psicologo e psicoterapeuta Franco Tramarin.